RUNNING SCHOOL
                                  RUNNING SCHOOL

LA VALUTAZIONE DELL’ATLETA: UNO STRUMENTO PER MIGLIORARE LA PROPRIA PERFORMANCE

 

La prestazione sportiva, si essa amatoriale o agonistica, dipende da numerosi fattori che, collegati tra loro, offrono come prodotto finale la performance dell’atleta. Indagare questi fattori significa cercare di ottenere più informazioni possibili che consentano di stabilire se il percorso di allenamento intrapreso stia raggiungendo o meno lo scopo che ci si era prefissati.
La valutazione funzionale, attività preposta a queste misurazioni, non è mai fine a sé stessa ma è utilizzata con lo scopo di fornire informazioni importanti e utili per comprendere le capacità di esercizio dell’atleta e per poter impostare il suo allenamento, con l’obiettivo di massimizzarne la prestazione. La valutazione funzionale però non si limita alla “banale” raccolta dei dati. È infatti necessario eseguire un colloquio preliminare con l’atleta per poterne individuare le caratteristiche tecniche e atletiche generali e definire gli obiettivi da raggiungere. Successivamente si può procedere alla valutazione funzionale dell’atleta, che occorre programmare nell’arco della stagione sportiva o che può essere richiesta dall’atleta per avere un riscontro. La valutazione fornisce una serie di dati che vanno analizzati, interpretati e utilizzati in maniera corretta per la stesura del protocollo di allenamento correlato con gli obiettivi a breve e a lungo termine che ci si è prefissati di raggiungere. Dopo un periodo di allenamento, della durata precedentemente concordata, si procede ad una seconda valutazione dell’atleta, con conseguente analisi dei risultati ottenuti nei test. Raggiunto questo punto bisogna analizzare se l’obiettivo (o gli obiettivi) che ci si era posto è stato raggiunto oppure no. Nel primo caso si può procedere con la verifica della performance in gara, nel secondo caso, invece, è necessario ridefinire gli obiettivi e impostare l’allenamento in maniera differente e più funzionale agli obiettivi da raggiungere.
La valutazione può essere eseguita su uno, due o tutti gli aspetti che vengono elencati di seguito:
- Capacità motorie condizionali;
- Capacità motorie coordinative;
- Capacità tecniche.
In base all’obiettivo si sceglie di eseguire un test utile ad analizzare la caratteristica che si ritiene fondamentale o comunque importante ai fini della programmazione dell’allenamento o di stabilire se l’obiettivo prefissato è stato raggiunto oppure no.
Delta Medica divisione Top Run, è in grado di offrirvi alcuni servizi:
- Prescrizione del regime alimentare adeguato;
- Indicazioni generali sull’attività fisica;
- Test cardiologici prima, durante e dopo lo sforzo;
- Valutazione della performance e dei consumi (VO₂ MAX, test del lattato, BTS test);
- Individuazione dei parametri ottimali di allenamento;
- Prescrizione puntuale dell’allenamento.
Questi servizi sono utili alla valutazione funzionale della vostra performance, alla programmazione dei vostri allenamenti e al raggiungimento dei vostri obiettivi, mettendo a vostra disposizione strumentazioni all’avanguardia e un aiuto che vi aiuterà passo dopo passo a migliorare la vostra performance per trasformare in realtà quello che vi sembra solo un sogno!
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Stampa Stampa | Mappa del sito
RUNNING SCHOOL© L.go Cairoli angolo via Luca Beltrami 20121 Milano - organizzatore top run Partita IVA 08442450964

Chiama

E-mail